I benefici della cannabis terapeutica:
la storia di Giorgio

Mi chiamo Giorgio, sono invalido al 100% per una grave stenosi della colonna vertebrale, in cura presso il centro antalgico dell’ospedale Businco di Cagliari.

Sono stato sottoposto a diverse peridurali con benefici quasi inesistenti, mi hanno fatto una denervazione senza alcun risultato e nel frattempo mi hanno bombardato con Palexia 600 e con Liryca. Ho avuto effetti collaterali devastanti senza benefici sul dolore. Infine hanno provato con una periduroscopia peggiorando ulteriormente la situazione.

Alla luce della mia situazione, sono riuscito a convincere, nonostante non fosse propenso, il medico del reparto a prescrivermi il Bediol. In regione Sardegna viene fornito a carico del SSR.

La mia vita è cambiata, i dolori che non mi davano tregua hanno iniziato a diminuire.

Oggi a distanza di 3 mesi dall’inizio della terapia riesco a camminare, non certo per chilometri, facendo delle belle passeggiate. Non posso fare molti sforzi, ma anche la guida risulta molto più sicura, effetti collaterali NESSUNO.

Grazie per il vostro impegno per far sì che questa meravigliosa pianta possa aiutare chi non trova sollievo con la medicina tradizionale. ”