Nasce inFioreScienza, l’associazione ligure sulla cannabis terapeutica

Solo chi vive la malattia sulla propria pelle o su quella di un proprio caro è consapevole dei bisogni e delle necessità della persona e allo stesso tempo conosce a fondo le difficoltà che ne derivano. Allo stesso tempo la persona colpita ha bisogno di instaurare un rapporto di dialogo e di fiducia con chi si prende cura della propria salute. Il confronto e la collaborazione tra le parti è allora indispensabile.

InFioreScienza nasce da questa idea. Partire dai bisogni e dalle difficoltà dei pazienti in cura con la cannabis terapeutica mettendo insieme le esperienze per avere una visione a 360° del problema. L’associazione riunisce infatti pazienti e familiari, medici, farmacisti e persone a vario titolo interessate al tema per creare una rete di conoscenza e dar vita ad un indispensabile confronto che porti alla luce i dubbi ed i timori ma anche le criticità che vivono moltissime persone nell’approcciare a questa terapia. Complice il pregiudizio e la scarsa cultura, anche tra gli operatori socio sanitari, la cura con la cannabis terapeutica oggi incontra ostacoli che si ripercuotono sui pazienti precludendo spesso nuove opportunità terapeutiche. A questo si aggiungono le difficoltà di carattere normativo e le lungaggini burocratiche sia della politica che degli apparati amministrativi. Eppure molti studi hanno dimostrato l’efficacia di questo medicinale in diverse patologie e le potenzialità in molte altre che solo la ricerca potrà confermare.

L’associazione ha come obiettivo primario supportare i pazienti fornendo loro un punto di riferimento, principalmente sul territorio ligure, attraverso la valorizzazione della cultura della cannabis terapeutica. Fornire corrette informazioni, creare un dialogo propositivo con le istituzioni preposte sul territorio (Asl, Regione, ecc…) capace di risolvere le emergenze dei pazienti, organizzare eventi divulgativi e di confronto aperti a tutti, promuovere la formazione di operatori socio-sanitari e creare collaborazioni con altre associazioni che mirano al benessere della persona saranno tra le attività principali di inFioreScienza. Saranno attivi un sito internet (www.infiorescienza.it) ed una pagina Facebook (www.facebook.com/infiorescienza) attraverso i quali i pazienti potranno contattarci, seguire tutte le nostre iniziative e consultare il materiale informativo messo a disposizione da medici, farmacisti e ricercatori che collaborano con l’associazione.

Daremo voce ai pazienti raccogliendo segnalazioni e idee e ci muoveremo per fare sentire la nostra voce sulle problematiche attuali relative all’approvvigionamento e alla distribuzione della cannabis terapeutica.  Cercheremo anche di fornire supporto a chiunque approcci per la prima volta alla cannabis terapeutica, sia esso paziente o familiare, medico o farmacista o semplicemente una persona interessata al tema. InFioreScienza è aperta a tutti coloro che credono nel potere del confronto e della collaborazione e ne condividono lo spirito e le finalità.

Il presidente
Valentina Zuppardo